Avere un sito web ed essere sul web: la differenza dal punto di vista degli utenti

Un sito web è più simile ad un film che ad una brochure e la user experience deve essere al centro di ogni web design.

Quando un’azienda decide di investire in un sito web desidera creare una vetrina virtuale che descriva i prodotti e servizi e racconti le qualità aziendali in modo persuasivo, così da convincere l’utente a fare l’acquisto o a recarsi in sede. Un proposito senz’altro sensato, ma che tiene conto solo in piccolissima parte delle potenzialità del web 2.0.

Un sito web non è una filiale virtuale: è un’esperienza reale della vostra azienda!

sito web ticino

 

Ci sono degli utenti che visiteranno il vostro sito web perché desiderano proprio venire a comprare qualcosa da voi. Cercano il vostro nome su Google, guardano le schede dei prodotti o dei servizi a cui sono interessati. E poi ci sono il 99,99% dei vostri potenziali clienti che non hanno idea della vostra esistenza e, in alcuni casi, neanche dell’esistenza dei vostri prodotti o servizi. Il sito deve essere progettato per loro.

Progettazione e web design

I vostri futuri clienti hanno bisogno di voi, e sono disposti a pagare per questo. La progettazione di un sito web deve tenere conto di cosa cercano nel momento in cui sono disponibili all’acquisto. La risposta più scontata è il nome del prodotto o servizio. Ma se cercassero invece la soluzione al loro problema? Conoscere a fondo le motivazioni dell’utente permette di essere pronti a rispondere alle loro esigenze: con un’esperienza attentamente progettata per lasciare un ricordo indelebile.

Utilizzo e user experience

Ecco, sono arrivati sul nostro sito. Resteranno abbastanza tempo per conoscerci e apprezzarci? Sappiamo che i primi secondi sono fondamentali: un sito veloce e immediato, che registra le modalità di navigazione dell’utente (da computer, da tablet, da telefono, con linea wi-fi o navigazione dati mobile, con il mouse o con il touch screen) e risponde con l’interfaccia più adatta. Una navigazione chiara, le informazioni facilmente rintracciabili. Questa è la base perché qualcuno decida anche solo di soffermarsi nel sito. Per qualcuno è anche il punto di arrivo eppure se il cliente fosse nella vostra azienda o negozio sono sicura che non vi limitereste ad esporgli prodotti e servizi, non è così?

Coinvolgimento ed engagement

Qui comincia… lo show! La vostra possibilità di distinguervi dalla concorrenza, di essere riconosciuti e ricordati dall’utente, di trasformarlo in cliente. Raccontate la vostra storia e i vostri valori, create un’aspettativa e… superatela! Materiali gratuiti da scaricare, anteprime, coupon: piccoli gesti di attenzione per non mandare via a mani vuote l’utente e farlo sentire speciale.

Lealtà e fidelizzazione

Una buona esperienza crea desiderio: desiderio di ripeterla, di restare in contatto. I social network sono considerati il miglior modo di veicolare traffico sul sito ma spesso si dimentica che sono anche il miglior biglietto da visita da lasciare all’uscita. Grazie ad essi l’utente anonimo del sito ci permette di conoscerlo, di condividere con lui informazioni, eventi, di parlare con lui.

Profitto e ritorno degli investimenti

Un’attenta analisi dei dati sulla navigazione degli utenti nel sito, sugli accessi e le conversioni vi permetterà di quantificare la resa del vostro sito e renderlo un investimento a tutti gli effetti. Ma una community di persone che riconosce il vostro brand e decide di restare legata alla vostra azienda ha un valore inestimabile!