Tre cose che puoi fare con una campagna Adwords – e una che invece non avrai mai!

Anche se vedi tutti i giorni gli annunci di Google Adwords sei sicuro di sapere cosa puoi ottenere tramite queste inserzioni pubblicitarie?

La rete di pubblicità AdWords si estende molto al di là della pagina di ricerca di Google: essa è in grado di raggiungere oltre il 90% degli utenti di internet su più di due milioni di siti. Ma da grandi poteri derivano grandi responsabilità: come fare per ricavare da questa smisurata potenzialità comunicativa proprio i risultati che cerchiamo ora per la nostra attività?

Usare AdWords per incrementare il traffico sul sito web

Le campagne per l’aumento di traffico possono essere utili in svariati casi: dalla presentazione di un nuovo prodotto alla promozione di un evento. In questo caso la piattaforma AdWords permette di monitorare in tempo reale il CTR ovvero il numero dei clic rispetto alle visualizzazioni della pubblicità per trovare la formula con il migliore risultato (e minori costi), rispetto alle parole chiave scelte. La possibilità di misurare ogni singola interazione permette al professionista di AdWords di scegliere proprio quella combinazione di messaggio, destinatari e parole chiave che porterà più visitatori sul vostro sito al minor costo possibile.

Creare una campagna per aumentare le vendite

Sicuramente l’incremento delle vendite è uno degli obiettivi principali del marketing di un’azienda (anche se non l’unico), per puntare diretti a questo obiettivo lo strumento che ci viene messo a disposizione dalla rete AdWords è il monitoraggio delle conversioni: questo significa che è possibile misurare con precisione quante vendite vengono finalizzate a partire dal clic sull’inserzione pubblicitaria. In questo caso le chiavi di ricerca (parole chiave) non vengono selezionate in base alla loro capacità di portare traffico al sito ma alla possibilità di selezionare proprio quegli utenti pronti per effettuare l’acquisto. Un procedimento simile può essere utilizzato per aumentare le iscrizioni ad una newsletter oppure la partecipazione ad un concorso.

come usare adwords

Aumentare la popolarità del brand e farsi conoscere

La brand awareness, ovvero la popolarità di un marchio o un brand, vale come oro in un mercato sempre più vasto dove nuovi e vecchi brand cercano di rubarsi la scena. I consumatori sono tendenzialmente conservatori e apprezzano ciò che riconoscono come familiare: per ottenere questo scopo è possibile predisporre una campagna che comprenda la rete display di AdWords avendo come fine ultimo il maggior numero di visualizzazioni (impressioni) possibili e cercando coinvolgimento e interazione con gli utenti.

Usare AdWords per migliorare il posizionamento nella ricerca organica

Questo non è possibile. Anche se molta gente pensa che “per essere posizionati su google basta pagare” il fatto di comparire negli annunci a pagamento nella prima pagina di google non influisce sul posizionamento tra i risultati di ricerca e nel momento in cui si smette di pagare l’annuncio il vostro link non viene più visualizzato. L’unico modo di assicurarsi una posizione duratura e spontanea nella pagina di ricerca è una strategia SEO ben ponderata e realizzata regola d’arte, senza trucchetti a pagamento.