Siti web e user experience: le diverse mansioni nei team di lavoro

Qualche tempo fa, vi avevamo raccontato degli errori da evitare nella creazione di siti web, errori legati in particolar modo alla user experienceossia all’esperienza di navigazione dell’utente.

Ma esattamente, quali mansioni lavorative contempla la user experience? Chi deve fare bene il suo lavoro per garantire una fluida navigazione, una scorrevole lettura dei contenuti e una buona impressione sui siti web? La risposta non è per nulla banale: la user experience è un lavoro di squadra!

La creazione di siti web usabili

Recentemente, ci siamo imbattuti in un’interessante infografica che dimostrava a chiare lettere che l’unione fa la forza. Analizzando nel dettaglio ogni mansione, si capisce che per un’esperienza utente ottimale, tutto il team che si dedica alla creazione di siti web ha un’importanza fondamentale. Vediamo meglio il compito di ognuno dei lavoratori.

user-experience-siti-web-gsite

User Researcher

Lo User Researcher ha il compito di condurre ricerche sull’utente tipo, sulla buyer persona. È colui che si immedesima nel cliente tipo, estrapolandone le principali caratteristiche. È una mansione fondamentale, dal momento che il sito si rivolge proprio al target che individua questo elemento.

Business Analyst

La sezione riguardante il business viene analizzata proprio dal Business Analyst. Si assicura di prefissare e, lungo il corso del tempo, raggiungere dei validi e reali obiettivi. Indica al team che crea siti web, quale sarà il goal finale e come muoversi di conseguenza: la vendita, l’acquisizione di clienti o il download di un’applicazione.

Visual Designer

L’aspetto grafico dei siti web dipende dai designer. In particolar modo, il Visual Designer si occupa di delineare quali saranno gli aspetti fondamentali della grafica del sito, come i colori, il font e lo stile delle icone.

Front-End Developer

Il codice è il pane quotidiano di uno sviluppatore front-end. Nella creazione dei siti web, fa largo uso di html, css, javascript e framework come Bootstrap, per citare i linguaggi più conosciuti. Il suo lavoro è basilare per la buona riuscita della user experience.

Interaction Designer

L’Interaction Designer è quella figura che studia le diverse interazioni dell’utente e ne migliora, per l’appunto, l’esperienza. Attraverso l’utilizzo di wireframe e mappe, guida il team nella comprensione degli step ai quali si troverà davanti il possibile cliente.

Information Architet

Attraverso le tassonomie e gli schemi di navigazione, l’Information Architet si occupa di mettere in relazione l’utente finale con i contenuti principali dei siti web.

Content Strategist

Responsabile dei contenuti, il content strategist organizza tutti i testi del sito, così come gli articoli del blog ed in generali tutta la parte descrittiva e di comunicazione. Revisiona anche testi altrui, al fine di garantire in ogni caso dei contenuti di qualità e ben redatti, fondamentali per una buona indicizzazione (SEO).

US Strategist

Il lavoro dell’US Strategist è un miscuglio di teoria e pratica. Infatti, il suo ruolo è una sorta di combinazione tra UX designer e business strategist, volto a dare un’impronta un po’ più strategica e vincente al design complessivo dei siti web.

Il lavoro di tutte queste figure presenti nei team della grandi aziende, è fondamentale per la creazione di siti web usabili, funzionali e di grande impatto grafico. Solo se ogni dettaglio viene curato alla perfezione, ci si può trovare davanti ad un sito web coi fiocchi, facile da navigare e bello da vedere.