UX: errori da evitare nella creazione di siti web

L’esperienza utente nella creazione di siti web

Halloween è alle porte ma certi orrori è meglio evitarli, specie se riguardano la user experience nel momento della creazione di siti web o di applicazioni mobili.

La user experience, in italiano l’esperienza utente, è caratterizzata dalle sensazioni che l’utente prova nell’utilizzo di un prodotto, nel nostro caso un sito web, un e-commerce o un’applicazione. Come sensazioni si intendono la funzionalità, la modalità d’utilizzo e ciò che sente lo user nel momento in cui sta navigando online.

Ci sono errori ed orrori, però, da non commettere assolutamente, perché possono infastidire a tal punto le persone da far loro abbandonare per sempre le vostre piattaforme.

Vediamo insieme come evitare queste disgrazie!

Diversifica lo stile del testo

La comunicazione è fondamentale in ogni tipo di progetto. Che stiate lavorando alla creazione di siti web o di blog, è molto importante diversificare la formattazione del testo. Per evitare di dare troppe informazioni all’utente in modo pesante, utilizzate diverse dimensioni di titoli, spezzate i paragrafi con delle immagini, rendete il tutto più leggero. Con i bold, i corsivi e le citazioni, i vostri articoli risulteranno più leggibili, più usabili e inoltre miglioreranno anche lato SEO.

formattazione-gsite

Rendi usabili i form di contatto

I form di contatto sono una delle risorse più preziose nel momento in cui si pensa alla creazione di siti web. Se avete fatto un buon lavoro, l’utente potrebbe facilmente trasformarsi in un possibile cliente, utilizzando il vostro form per una richiesta di preventivo o per avere maggiori informazioni. Come rendere usabile il form di contatto? Fatelo semplice! Non chiedete troppe info: il nome, la mail e l’oggetto sono gli unici elementi necessari! Il nostro form, ad esempio, ci aiuta a identificare subito la richiesta dell’utente.

Sii trasparente, non obbligare l’utente a compiere un’azione

Credo che nessuno al mondo ami la falsità. Perché allora dovremmo amarla online? Quando ci dedichiamo allo sviluppo di un sito, spesso rendiamo dei contenuti interattivi. Essi spingono l’utente a compiere un clic che lo porterà a trovarsi di fronte ad una nuova pagina, ad un nuovo contenuto. “Bello”, pensiamo. E al momento del clic…

“Per visualizzare questa pagina, scarica l’app!”

scarica-app-gsite

E qui, non può che uscire fuori la nostra parte peggiore! Ma per quale motivo dovremmo essere obbligati a scaricare qualcosa per visualizzare un contenuto? Siate chiari, siate diretti, non usate questi sotterfugi! L’utente deve scaricare la vostra applicazione perché la trova utile, semplice e divertente, non perché lo si sta obbligando per vedere una pagina precisa!

Sorprendi l’utente, ma in maniera positiva

Non tutti amano le sorprese, questo lo sappiamo. Se sono belle però, potremmo anche avere qualche chance di riuscita, no? L’importante è evitare spiacevoli inconvenienti, come questo .. Ah, che c’è? Non funziona il link? Ecco un chiaro esempio di “non usabile”. Se siete alle prese con la creazione di siti web, ricordatevi di fare un check generale a fine percorso. Non lasciate nulla al caso, offrite una buona esperienza di navigazione anche tramite questi piccoli accorgimenti.
Per l’utente, significherà molto!