Vendere su Facebook Marketplace

Qualche articolo fa, ti abbiamo raccontato di Facebook Marketplace, la novità di Facebook inerente alla vendita.

Oggi vogliamo darti 3 suggerimenti ben precisi per vendere su questo grande mercato di casa Facebook. Imparando ad utilizzarlo al meglio e capendo come vendere in maniera semplice, potrai facilmente integrarlo in una strategia di marketing online.

Come vendere su Facebook Marketplace

Benché il Marketplace di Facebook rimanga più orientato alle vendite private piuttosto che aziendali, imparare a gestirlo in maniera professionale potrebbe presto rivelarsi utile anche ai fini di business. Ecco quindi i 3 consigli per ingranare al meglio!

Scatta foto di alto livello

Le immagini parlano più di mille parole. Certo, non è sempre così, ma delle foto di qualità possono essere proprio quelle che fanno la differenza nella conclusione del tuo affare. Riprendi l’oggetto in vendita da diverse angolazioni, concentrati sui suoi lati migliori. Se dovessero essere presenti dei segni di utilizzo o delle parti danneggiate, assicurati di farlo presente soprattutto con un’immagine chiara. Se sulla descrizione avvisi della presenza di un graffio, si potrebbe pensare ad un difetto di qualsiasi dimensione, quando invece può trattarsi solo di un piccolo segno.

Ricorda, l’acquirente non ha modo di visionare e toccare con mano il prodotto immediatamente, di conseguenza più sarai attento ai dettagli e più successo avrai nella tua trattativa. Ovviamente, uno smartphone di nuova generazione è più che sufficiente per scattare qualche foto!

foto-facebook-marketplace

Pubblica gli annunci durante l’ora di pranzo

Normalmente, l’orario in cui gli utenti sono più attivi in settimana è la pausa pranzo, anche se in realtà la sera il numero di annunci pubblicati aumenta in maniera esponenziale. Perché? Semplicemente perché la sera è il momento in cui si rientra a casa e si può dedicare del tempo alla creazione dell’annuncio. Di conseguenza, si entra in competizione con tantissimi altri annunci.

A pranzo, invece, gli utenti non hanno molto tempo per occuparsi della creazione degli annunci e molto probabilmente passeranno il loro tempo a navigare su Facebook e sul Marketplace. E indovina? Pubblicando in questi orari, avrai molte più possibilità di raggiungere i tuoi possibili acquirenti!

Lavora sulla SEO sugli annunci

Ma come, anche su Facebook Marketplace si parla di SEO? Ebbene sì. Mettiti per un attimo nei panni di chi effettua una ricerca per iPad: all’interno della barra di ricerca, scriverà solo “iPad” oppure inserirà il modello, la capacità, la versione? Crea un titolo e una descrizione esaustivi, colmi di informazioni e inserisci tutti i particolari che un utente potrebbe cercare.

La SEO non funziona solo per Google e per gli altri motori di ricerca, ma occupa una parte fondamentale anche su Facebook!

E se non vendo?

Capita che magari l’annuncio pubblicato venga velocemente sotterrato da altri annunci più recenti. Prova a cancellarlo e ripubblicarlo. Forse si tratta solo di tempo o magari l’immagine e la descrizione non è delle migliori, quindi modifica l’immagine di anteprima e scrivi qualcosa di differente rispetto al vecchio annuncio!