Verybello.it ma è così bello?

Il sito nato per promuovere gli eventi culturali italiani nel periodo dell’Expo2015.

Verybello.it, lanciato in pompa magna nella conferenza stampa di presentazione del 24 gennaio, raccoglie oltre un migliaio di eventi culturali nel periodo dell’Expo2015, da maggio a ottobre, ed ha evidenti lacune progettuali. Intanto è solo in italiano, sul sito compare un bel coming soon per la lingua inglese, e le altre? Com’è possibile che un sito che dovrebbe promuovere gli eventi durante l’Expo sia solo in italiano?

very bello gsite

Altre però sono le lacune da più parti segnalate: Matteo Flora nel suo blog evidenzia alcuni macro errori tecnici tra cui il fatto che non sia studiato dal punto di vista SEO, manchi la Privacy Policy, non sia accessibile come prevedrebbe la normativa per i siti web della Pubblica Amministrazione e altri gravi mancanze.

Dal punto di vista usabilità è chiaro che da tablet e mobile l’infinite scroll come gestito rende faticosa la navigazione e il menù andrebbe mantenuto sempre accessibile.

Le cose da dire sarebbero davvero troppe, ciò che appare evidente è che di questo portale non se ne sentiva il bisogno, visto che il portale Italia.it ha da sempre una sezione con le notizie degli eventi culturali italiani, geolocalizzati, con link, video e fotografie.